DANCITY FESTIVAL // OPEN CALL 2017

Martedì 4 Aprile 2017 -

DANCITY FESTIVAL 2017
Welcome to Dancity
30 giugno, 1 e 2 luglio
Foligno

DANCITY FESTIVAL / ART SESSION lancia l’OPEN CALL 2017


DANCITY // OPEN CALL è il bando indetto dall'Associazione Cultural Dancity che intende offrire ad artisti di diversa provenienza l’occasione di confrontarsi con la cornice del Festival, nella suggestiva location del secondo piano di Palazzo Candiotti, tra i più importanti complessi architettonici settecenteschi della città.

Dopo la pausa del 2016, sentito il bisogno di interrogarsi sull’evoluzione e il cambiamento del panorama culturale, in un contesto in perenne movimento, Dancity Festival ritorna forte delle passate edizioni con la voglia di dare corso a nuove sperimentazioni.
Per questo motivo, nel 2017 Art Session acquisisce una propria autonomia, sotto la cura di Carla Capodimonti e Marta Silvi, proponendosi come contenitore di diversi momenti espositivi e di una rinnovata Dancity Open Call.

Il tema di quest’anno dal titolo Control Reversal riflette sulla necessità di rinascita come metafora di estensione dell’esperienza passata attraverso un reindirizzamento, un cambio di rotta.
Nell’aviazione Control Reversal è un effetto che influisce negativamente sulla governabilità del velivolo. In alcune particolari condizioni, come ad esempio nel superamento della barriera del suono, la controllabilità dell’aereo perde la sua logica intuitiva. I piloti, non più in grado di fornire gli input corretti, sono obbligati a manovrare i comandi all'opposto della direzione consequenziale, riportando immediatamente in sicurezza l’assetto del mezzo.
Per Dancity Open Call questo movimento è inteso come la capacità di adattarsi ai cambiamenti improvvisi, sviluppando soluzioni alternative di fronte a scenari non previsti.

La Dancity Open Call è rivolta ad artisti (fino ai 40 anni di età) che vogliano presentare proposte originali inerenti il tema scelto ed è aperta a singoli candidati o collettivi, a tutte le forme di espressione artistica (pittura, scultura, fotografia, video, sound, istallazione, performance).
 
Una giuria di esperti del settore decreterà il vincitore durante le giornate del Festival.

Quest’anno la Call si arricchisce di importanti novità, la più interessante delle quali è la collaborazione con lo spazio indipendente e no profit AlbumArte a Roma che metterà a disposizione come premio per l’artista selezionato un’occasione espositiva all’inizio della stagione 2018.

INFO:

E’ possibile scaricare il bando e il modulo di iscrizione in allegato.
Le proposte dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24:00 (ora italiana) del 15 maggio 2017.
I finalisti verranno resi noti il giorno 25 maggio 2017 sul sito www.dancityfestival.com.
Per maggiori informazioni scrivere a: opencall@dancityfestival.com
 
AlbumArte è uno spazio indipendente e no profit con sede a Roma, che si caratterizza per le sue collaborazioni internazionali e i suoi cicli di approfondimento sui vari linguaggi del contemporaneo come videoarte, pittura, fotografia, scultura, istallazioni, performance, sound art, concerti e residenze, privilegiando nel suo sostegno i giovani artisti. Ha attivato collaborazioni con istituzioni pubbliche in Italia e all’estero, come il Museo MAXXI, La Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma, l’Institut Français, la Real Academia de España, Piattaforme indipendenti e Ministeri della Cultura in Europa, Istituti di Cultura e Università in Italia e all’estero. Realizza mostre con artisti e curatori italiani e internazionali e progetti continuativi tra i quali: Anteprima, AlbumArte | VideoArtForum, AlbumArte | Residenze, AlbumArte | Music. Produce brevi video e documentari sull’arte contemporanea. (www.albumarte.org)

MAIN PARTNER
AlbumArte





PARTNER
NOW New Operation Wave; Luigi Metelli S.p.A.


  


MEDIA PARTNER
Artribune





 

<< back to list

facebook wall

 

Questo sito - eccetto dove diversamente specificato
è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons - Credits

facebooktwitteryoutubevimeomyspaceissuumixcloudrss